Activating Community: per una giustizia delle relazioni

Keynote Speaker: Tim Chapman

The concept of community has been challenged and weakened by globalisation and neo-liberalism. The emerging reaction in many European countries  to this threat to people’s sense of security has has taken form of populist, nationalist politics exploiting people’s nostalgic yearning for community. This presentation will examine how community has been replaced with narrow definitions of identity and suggest a different way of understanding community. It will argue that restorative justice can activate strong values which bring people together in recognition of their obligations to each other. Examples will be given of how the restorative process works, socially and psychologically, to connect people to restore just relations.

La globalizzazione e il neoliberismo hanno indebolito e stanno minacciando il concetto stesso di comunità territoriale. In molti paesi europei la reazione immediata a questa minaccia è consistita nell’utilizzo strumentale e nello sfruttamento da parte delle forze populiste e nazionaliste di questo senso di insicurezza e di nostalgia dei cittadini e cittadine. Questa presentazione esplorerà in che modo la definizione di comunità è stata sostituita con definizioni sempre più rigide di identità e proverà a suggerire nuovi modelli per comprendere e decodificare le comunità.  Si discuterà inoltre su come la Restorative Justice possa essere un’attivatrice di forti valori che consentano alle persone di ricongiungersi e solidarizzare nel riconoscimento delle proprie e reciproche obbligazioni. Verranno mostrati esempi di come il processo riparativo funziona sia dal punto di vista sociale che psicologico, per connettere le persone e riparare e rigenerare il senso di giustizia nelle relazioni.

Acquista l'ingresso